Brescia, 8 mag. – “Una mostra molto interessante che contribuisce indubbiamente ad accrescere l’attrattività globale della città di Brescia, anche in ottica Expo e in relazione ai flussi di visitatori che questo evento sta generando”. È quanto ha dichiarato stamane Mauro Parolini, assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia, a margine dell’anteprima a Brescia della mostra “BRIXIA, Roma e le genti del Po. Un incontro di culture. III-I secolo a.C.”.

“Va sottolineato inoltre che l’apertura della Quarta Cella del tempio Repubblicano e del  grande Teatro Romano di Età Imperiale – ha aggiunto l’assessore – non solo aumenta l’interesse attorno a questo sito, ma restituisce ai bresciani e alla domanda interna di turismo un tesoro che si può finalmente ammirare in tutto il suo pregio e la sua completezza”.

“Questa importante iniziativa si integra perfettamente con quelle progettate sul territorio dai soggetti pubblici e privati e finanziate con un investimento di Regione Lombardia superiore a 2 milioni di euro, e – ha concluso Parolini – va ad arricchire un cartellone di eventi e attrazioni uniche che colloca la città di Brescia e le aree turistiche della nostra provincia ai vertici dell’offerta turistica italiana e lombarda”.