MILANO, 24 mar.  – “Rendere accessibile e documentare la storia dei territori e delle persone che hanno reso la Lombardia terra di laboriosità e opportunità è sicuramente un’opera lodevole che merita di essere valorizzata”. Lo ha detto Mauro Parolini, assessore al Commercio, Turismo e terziario di Regione Lombardia durante la  Conferenza stampa di presentazione del volume “Ieri e oggi. Brescia e la sua birra”, che documenta la storia della birra Wührer e del suo locale di mescita, tenutasi stamani all’archivio storico della Fondazione Fiera Milano City.

MEMORIA CONDIVISA – “La ricostruzione della storia dell’Antica Birreria Wührer è inserita in questo orizzonte e – ha sottolineato Parolini – contribuisce a creare una memoria condivisa, che è utile a descrivere l’essenza stessa della nostra regione e, in particolare, della città di Brescia”.

TURISMO OCCASIONE DI INCONTRO – “Il Turismo è soprattutto occasione di incontro. Oggi all’attrattività turistica complessiva della Lombardia concorrono diversi settori, che – ha spiegato Parolini –  attraversano l’arte e la storia delle nostre città, il tessuto economico e produttivo delle province, la fruizione della natura,  le eccellenze enogastronomiche, l’artigianato e il commercio. Raccontare e documentare le storie che rendono interessante la nostra regione fa sì che questo incontro sia più autentico e persistente”.