Milano, 8 giu. – “Dal Presidente Sangalli sono arrivate parole di speranza; questa è una visione e uno stile che anche Regione Lombardia sta portando avanti nelle scelte politiche che mettiamo in campo a sostegno del commercio e del turismo, con l’unico obiettivo di agganciare realmente i timidi segnali di ripresa che vengono dal mercato”. È quanto ha dichiarato Mauro Parolini, assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia, a margine dell’assemblea generale di Confcommercio-Imprese per l'Italia, oggi alla Fiera di Rho.

“Il commercio in particolare – ha aggiunto Parolini – è un settore vitale per il nostro tessuto economico, che continuiamo a sostenere per preservare il suo valore produttivo e occupazionale e per valorizzarne la funzione sociale che esercita nelle comunità e nei centri urbani di riferimento”.

“Infine, il riferimento di Confcommercio all’importanza strategica del turismo come leva della ripresa per il nostro Paese conferma il grande lavoro che abbiamo davanti per cogliere le grandi opportunità che il mercato offrirà nei prossimi anni e – ha sottolineato l’assessore – avvalora al contempo l’impegno strategico e gli investimenti di Regione Lombardia nella promozione delle nostre aree turistiche e nelle misure a favore del comparto”.

“Per questo – ha concluso Parolini – vogliamo continuare a cooperare in sinergia con le autonomie funzionali e le grandi realtà associative come Confcommercio, perché l’ascolto e la collaborazione tra istituzioni portano buoni frutti e costituiscono un vero antidoto contro la crisi. La sfida si può' vincere. Regione Lombardia c’è, al fianco di chi lavora".