Io non mi arrendo e vado avanti nella battaglia per permettere un uso regolato delle deroghe.

Sono convinto che questa battaglia si deve vincere  in un confronto stringente con la Commissione Europea e lo Stato Italiano sull’interpretazione della Direttiva che ci dà ragione.

Trovate qui sotto tutta la mia corrispondenza con la Commissione Europea. L’ultima è del 24 ottobre 2012.

Mauro Parolini

Presidente della Commissione Agricoltura Regione Lombardia

La stagione della caccia è in pieno svolgimento. Purtroppo quest’anno, nonostante l’impegno mio e di molti altri colleghi, non c’è stata la possibilità di cacciare le specie in deroga a causa di una pregiudiziale presentata dalle minoranze del Consiglio Regionale contro la quale abbiamo votato solo in 28 consiglieri.

1 – lettera Parolini firma congiunta 16-06-2012 Comm Europea.pdf