Cornaredo/Mi, 09 mar. – "Questa importante iniziativa documenta quanto la Lombardia sia in Europa una delle regioni più attrattive e anche quanto la collaborazione tra Italia e Francia sia un elemento da valorizzare e sostenere di fronte alla crisi di unità e identità che l'Unione Europea sta attraversando. Due Paesi amici, tra i fondatori di un'istituzione che sta cercando di ritrovare nuovo slancio e che può trovare anche nella cooperazione economica un punto di ripartenza in grado di generare ricchezza diffusa e sviluppo in un momento così importante che fa intravedere i primi segnali di ripresa". Lo ha detto l'assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Mauro Parolini, intervenendo, questa mattina, a Cornaredo (Milano), alla conferenza e cerimonia di inaugurazione del nuovo campus di Data4, lo specialista europeo dell'hosting sicuro dei dati.

INNOVAZIONE – Evidenziando che "la Lombardia è un ambito in cui realtà come Data4 stanno trovando accoglienza" e che "Regione Lombardia intende continuare a creare un ambiente amichevole per incentivare tali investimenti", l'assessore ha spiegato che "siamo decisi a favorire l'innovazione prodotta dall'economia digitale come leva capace di stimolare la competitività e migliorare il posizionamento del sistema imprenditoriale lombardo sui mercati internazionali e in questa regione".

CREAZIONE ECOSISTEMA – "Come governo regionale – ha concluso Parolini – siamo impegnati a realizzare un vero e proprio ecosistema dell'innovazione per favorire il rapido rilancio delle imprese e dei sistemi produttivi lombardi, attraverso un modello di intervento sussidiario sempre più incentrato su semplificazione, interconnessione tra le filiere, network, cluster, reti ed internazionalizzazione".