Milano, 30 gen. – “Abbiamo approvato stamane uno stanziamento di 20mila euro per un evento cha aumenta l’attrattività della città e si inserisce coerentemente nella strategia che Regione Lombardia sta sviluppando per promuovere i capoluoghi di provincia come elementi portanti della nostra offerta turistica”. È quanto ha annunciato stamane Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, al termine della seduta di Giunta che ha approvato su proposta del Presidente Maroni e dell'assessore Parolini, la partecipazione all’organizzazione dell'evento 'Cidneon', il Festival internazionale delle luci che si svolgerà al Castello di Brescia dall'11 al 15 febbraio. 

“Tutti i capoluoghi di provincia – ha aggiunto l’assessore – rappresentano infatti una delle componenti più importanti e preziose della nostra attrattività turistica e sono dotati di uno straordinario patrimonio storico, architettonico, artistico. Per questo abbiamo lanciato un progetto senza precedenti di valorizzazione delle città d’arte della Lombardia, chiamata CULT CITY, che ha coinvolto anche la città di Brescia con un progetto in cui il castello gioca un ruolo da protagonista”. 

“Per la prima volta – ha concluso Parolini – si mette in campo un cospicuo impegno economico ad hoc, oltre 6,4 milioni di euro, proprio per far diventare il turismo in città importati come Brescia un asset strategico di sviluppo per il tessuto economico locale e regionale”.