(Ln – Lomazzo/Co, 23 giugno 2014. ”Sono assolutamente d’accordo e credo anch’io, come ha detto il presidente della Confcommercio di Como Giansilvio Primavesi, che la formazione continua degli operatori che si occupano di turismo sia fondamentale per uscire dalla crisi”. Lo ha detto l’assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia Mauro Parolini intervenendo all’assemblea della Confcommercio di Como, questa mattina, a Lomazzo (Co), su delega del presidente Roberto Maroni.

‘CULTURA DEL SORRISO’- L’assessore Parolini ha poi commentato il progetto ‘Cultura del sorriso’, ideato e realizzato da Confcommercio Como, che dal luglio dello scorso anno, promuove la cultura dell’accoglienza, attraverso campagne di comunicazione e di formazione degli operatori turistici.  “Si tratta di un’iniziativa vincente – ha rimarcato il titolare regionale in materia di turismo – perché esalta l’importanza del rapporto umano tra chi offre e chi riceve accoglienza”. “E più questo rapporto è buono – ha aggiunto – più alte sono le probabilità che il turista non solo torni a trovarci, ma che diventi soprattutto ambasciatore nel mondo dei nostri territori”.

FARE RETE – “È lodevole l’idea di salvaguardare l’autonomia delle imprese, anche di quelle più piccole – ha evidenziato l’assessore-, ma occorre che queste facciano rete e si colleghino a brand già conosciuti, come è in questo territorio, ‘Lago di Como’, perché, soprattutto in campo turistico, la visibilità riveste un ruolo predominante e l'integrazione del commercio con il turismo porta grandi possibilità di crescita."