Milano, 1 lug. – “Un progetto che ha centrato gli obiettivi che ci siamo prefissi e che ha ben interpretato la sfida che abbiamo lanciato al comparto per creare una vasta operazione di marketing territoriale integrato partendo dai flussi di visitatori in Lombardia per Expo”. È quanto ha dichiarato stamane Mauro Parolini, assessore regionale al Commercio, Turismo e Terziario, durante la conferenza stampa di presentazione, a Pianeta Lombardia in Expo, dell’iniziativa “In viaggio con Tamoil”, che si è aggiudicata il bando per la “selezione di progetti finalizzati alla promozione turistica del territorio con la rete dei distributori di carburanti”.

RETE CARBURANTI VEICOLO DI PROMOZIONE TURISTICA – “In molti Paesi esteri chiedere informazioni al benzinaio è una consuetudine consolidata, noi – ha aggiunto Parolini – abbiamo voluto fare di più, proponendo ai gestori di diventare un punto di riferimento per automobilisti e aggiungere alle loro mansioni una nuova funzione che, per la capillarità della rete e l’ampiezza del target, costituirà uno strumento di informazione turistica e un veicolo di promozione dell’attrattività della Lombardia molto efficace, oltre ad essere un’interessante occasione di rilancio e riposizionamento per i punti vendita stessi”.

LOMBARDIA MERAVIGLIOSA – “Wonderful Lombardy è il claim che abbiamo scelto in occasione di questa Esposizione Universale, non è un semplice slogan – ha sottolineato Parolini – ma la sintesi più appropriata per descrivere una regione realmente meravigliosa e con una grande vocazione turistica, talvolta ancora inespressa o sconosciuta sul mercato interno, che passa attraverso la bellezza delle città d’arte, dei laghi e delle montagne, la tradizione enogastronomica, quella religiosa e i luoghi riconosciuti patrimonio dell’umanità dall'Unesco. Per questo raccontare, promuovere e diffondere la conoscenza della nostra offerta, anche attraverso iniziative come questa, rappresenta un’azione strategica che bene si inserisce in un contesto molto dinamico e in costante crescita come quello del turismo”.

IL PROGETTO VINCITORE – “In viaggio con Tamoil” coinvolge circa 200 stazioni di servizio Tamoil in Lombardia. Il progetto prevede un concorso a premi rivolto a tutti coloro che utilizzano le stazioni di servizio Tamoil in Lombardia. Per ogni rifornimento di almeno 30 euro i viaggatori ricevono una cartolina dedicata a una località della Lombardia con brevi informazioni turistiche e un codice per partecipare al concorso.
Il concorso è poi veicolato attraverso una app e un minisito dedicati, che propongono itinerari a scelta suddivisi per aree tematiche (ristoranti, cultura/intrattenimento, natura, sport) e che consentono di partecipare ad un Instant win. Tramite l’app i viaggiatori sono geolocalizzati e hanno la possibilità di visualizzare i punti di interesse della zona, i punti di vendita Tamoil aderenti all’iniziativa, inoltre una hostess in 3D li aiuta a creare un possibile itinerario turistico.
I premi in palio con l’Instant win sano legati al territorio e includono una cena presso il ristorante di uno chef stellato, soggiorni in città lombarde, biglietti per Monza, biglietti per musei e mostre, ingressi Expo, carte spesa Eataly e carte shopping.
I viaggiatori che collezioneranno 15 cartoline parteciperanno inoltre all’estrazione finale di 5 premi, ciascuna del valore di € 1.500 in buoni benzina elettronici.
Il progetto prevede infine l’istallazione di alcuni totem multimediali nelle stazioni di servizio in aree a elevata frequentazione su importanti viabilità autostradali e nel centro di Milano, che consentono ai viaggiatori di consultare una miniguida turistica della Lombardia e di visualizzare le informazioni relative al concorso.