Rho/Mi, 10 settembre 14 –  "Sono molto soddisfatto e credo sia estremamente positivo il ritorno di 'LineaPelle' a Milano dopo 28 anni, perché qui è nata, perché Milano è la capitale mondiale della moda e anche perché documenta la capacità del nostro polo fieristico di essere attrattivo e fornire a espositori e acquirenti i servizi richiesti". E' quanto ha detto l'assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia Mauro Parolini, nel suo intervento alla conferenza stampa di presentazione di 'LineaPelle', la rassegna internazionale dedicata ai settori pelli e accessori, tornata nei padiglioni di Rho dopo una lunga assenza, che resterà aperta da oggi fino a venerdì 12.

INTERNATIONAL ROAD SHOW – "Proprio per l'importanza e il valore di questa fiera – ha spiegato l'assessore – Regione Lombardia finanzierà  un 'International road show' per farla conoscere in
alcuni significativi Paesi emergenti". Il progetto prevede la realizzazione di eventi promozionali in 8 Paesi: Turchia, Messico, Colombia, Giappone, Vietnam, Corea del Sud, Polonia, Russia. Gli eventi consistono nell'organizzazione di una giornata di seminari e workshop tecnico/stilistici, anche a carattere formativo, e nella presentazione delle novità della prossima edizione della fiera.

SOSTEGNO ISTITUZIONALE – "Credo che il ruolo della Regione – ha sottolineato Parolini – debba essere proprio quello di sostenere 'chi si dà da fare', chi con ottimismo è capace di rinnovare, mettersi in gioco e aprirsi a mercati nuovi, che è quello che serve al nostro Paese".