Milano, 03 dic. – "Con il bando 'Digital Award – Il Coraggio di Innovare' abbiamo voluto riconoscere e premiare concretamente il valore di chi ha saputo vedere nel digitale un'opportunità concreta di sviluppo della propria impresa e di ottimizzazione del servizio offerto". Lo ha detto l'assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Mauro Parolini nel corso della cerimonia di premiazione dei 'Digital Award', l'iniziativa di Regione, Unioncamere Lombardia e Meet The Media Guru, riservato ai migliori progetti di innovazione digitale delle imprese lombarde del terziario, che si è svolta ieri sera all'Auditorium Testori di Palazzo Lombardia, a Milano.

PROGETTI – 'The Gira' (Terziario innovativo) e 'Spam srl' (Imprese digitali), entrambe di Milano, sono le imprese che si sono aggiudicate la vittoria del bando 'Digital Award' e il premio di 5.000 euro. Le finaliste erano 14: 7 per la categoria 'Terziario innovativo' e 7 per 'Imprese digitali', selezionate tra le numerose domande pervenute, da un nucleo di valutazione. A decretare le vincitrici è stato il voto on line del pubblico.

GRANDE VIVACITÀ – "I progetti finalisti documentano la grande vivacità e creatività presenti sul territorio lombardo, che questo contest ha saputo far emergere – ha aggiunto l'assessore -. Sono certo che i progetti premiati troveranno applicazioni e sviluppi positivi e duraturi".

ECONOMIA DIGITALE – "Tra gli obiettivi di questa iniziativa di successo – ha concluso Parolini – c'è anche quello di diffondere la conoscenza dell'economia digitale, le cui reali potenzialità risultano ancora inesplorate. L'innovazione e le nuove tecnologie rappresentano infatti strumenti chiave che contribuiscono ad accrescere la competitività delle imprese e a interpretare al meglio le rapide trasformazioni del mercato".