Milano, 14 mar. – “La Lombardia è il luogo ideale dove investire: stiamo infatti creando le migliori condizioni per farlo attraverso un nuovo ecosistema amico dell’impresa”. È quanto ha dichiarato Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, commentando l’apertura del MIPIM di Cannes, in Francia, l'evento leader a livello mondiale del mercato immobiliare in programma fino al 17 marzo.  

PROGETTO ATTRACT CON 70 COMUNI – “Quello del MIPIM – ha spiegato Parolini – è uno degli appuntamenti internazionali in questo ambito e qui Regione Lombardia è protagonista con la presentazione di una iniziativa senza precedenti in Italia, denominata ‘AttrAct – Accordi per l’Attrattività’, con cui ci impegniamo insieme a 70 Comuni lombardi ad attrarre investimenti produttivi, offrendo semplificazione, tempi certi ed imposte calmierate, come ad esempio la riduzione di IMU, TARI, TASI e degli oneri di urbanizzazione”.

LE MIGLIORI OPPORTUNITÀ INSEDIATIVE – “Per questa misura abbiamo previsto l’offerta di un servizio qualificato di accoglienza e accompagnamento all’investitore attraverso Promos, l'azienda speciale della Camera di Commercio di Milano, e – ha sottolineato l’assessore – un contributo fino a 100mila euro rivolto ai ‘Comuni pilota’, che individueranno aree ed edifici da destinare ad attività produttive, direzionali, turistico-ricettive, logistiche e trasporti e si impegneranno ad offrire le migliori opportunità insediative, alle migliori condizioni”.

PA FATTORE DI SVILUPPO – “Gli investitori che scelgono il nostro territorio – ha concluso Parolini – possono contare su capitale umano, capacità, infrastrutture, servizi e sul lavoro che Regione Lombardia sta facendo insieme con le Camere di Commercio per creare una rete di accoglienza dove la Pubblica Amministrazione non è vista come un ostacolo all’iniziativa imprenditoriale, ma come un fattore di efficienza in grado di aiutarla e svilupparla”.