Milano, 09 settembre – "La sfida che abbiamo davanti è una sfida cruciale, perché decide se il nostro Paese resterà tra i grandi del mondo oppure no. Noi vogliamo essere protagonisti, ma, per riuscirci, occorre essere consapevoli che si tratta di una sfida comune, che voi imprenditori e operatori economici e noi rappresentanti della Pubblica amministrazione dobbiamo vincere insieme". Lo ha detto l'assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia Mauro Parolini, intervenendo, su delega del presidente Roberto Maroni, alla conferenza stampa di presentazione della XIX edizione di 'Milano Unica', il Salone italiano del Tessile, in scena da oggi fino a mercoledì 11 a FieraMilanoCity, a Milano.

BELLO SENTIRE DATI POSITIVI – L'intervento dell'assessore è stato preceduto da quello del presidente di 'Milano Unica', Silvano Albini, che ha evidenziato una crescita importante del settore Tessile italiano, nel primo semestre del 2014.  "È bello sentire dati positivi – ha detto l'esponente della Giunta Maroni – e sono certo che l'atteggiamento costruttivo che voi avete nell'affrontare la crisi con determinazione, passione e attenzione alla persona, sarà in grado di dare un grosso contributo per la rinascita del nostro Paese".

REGIONE VALORIZZA CHI SI METTE IN GIOCO – "Regione Lombardia – ha continuato l'assessore – c'è ed è aperta ad ascoltare i consigli e suggerimenti di chiunque e, soprattutto, a promuovere e valorizzare chi si mette in gioco, assumendosi il rischio con capacità e creatività, come gli operatori che danno vita a'Milano Unica'". "L'Assessorato che rappresento – ha aggiunto – sostiene, anche con contributi, le iniziative come questa, così come quelle che svolgete, mettendo in collegamento i giovani di talento con le aziende".

MIGLIORARE COLLABORAZIONE – "Il mio auspicio – ha concluso Parolini – è che il rapporto tra la Regione e i soggetti attivi dell'economia diventi sempre più diretto e flessibile, capace di cogliere le novità e sostenerne il loro sviluppo e successo".