Milano, 20 lug. – “Un vero precursore di idee e tendenze, un’icona pop che ha saputo innovare e rendere grandi con la sua creatività il nome di Milano e della Lombardia nel mondo”. È quanto ha dichiarato Mauro Parolini, assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia a seguito della morte dello stilista Elio Fiorucci.

“Con la scomparsa di Fiorucci – ha aggiunto Parolini – la Lombardia perde una figura simbolo: sono certo che la sua opera rimarrà indimenticata e sarà fonte di ispirazione per le giovani generazioni di stilisti e designer”.