CONGRESSO PDL 19 FEBBRAIO 2012 BRESCIA
 
RIPORTIAMO LA MOZIONE CONGRESSUALE PER L’ELEZIONE DEL COORDINATORE PROVINCIALE  E DEL DIRETTIVO 
 

Per uscire con orgoglio dalla crisi

La crisi che l’Italia attraversa, e che grava particolarmente sulle famiglie e sulle imprese, per quanto renda incerto e preoccupante il futuro non ci trova impreparati. Il nostro DNA sa fronteggiare le difficoltà. E il benessere che la terra bresciana ha costruito e distribuito non é nato per caso: il nostro mondo, contadino prima, e industriale poi, vive di buone, nuove idee ed energie; conosciamo la rinuncia e sappiamo nutrirla di ottimismo e di speranza.

E siamo abituati a conoscere e a guardare l’altra faccia del cambiamento: non quella della pesantezza del cambiare e della pigrizia nel lasciare le vecchie abitudini. Al contrario quella del guardare alle opportunità di sviluppo e razionalizzazione che ogni cambiamento impone, a tutti i livelli: territoriale, economico, sociale e politico. Per questo siamo certi che la Lombardia, regione modello, e con essa Brescia sapranno raccogliere la sfida, forti della storia, della capacità di lavoro, innovazione e sacrificio della nostra gente, ma anche delle politiche sociali ed economiche messe in atto dal Presidente Roberto Formigoni.

Da qui ripartirà dunque una nuova fase di crescita del Paese e anche un forte rinnovamento della politica.

Sappiamo infatti che i dolori generati dalla crisi, la necessità di portare rapidamente a compimento un nucleo importante di interventi e di riforme che la cultura del NO e delle incrostazioni ideologiche hanno ostacolato in questi anni, rendono ora ancor più sensibile l’aspettativa e la domanda di governo, di serietà e di competenza dalla parte dei cittadini.

CONTINUA LA LETTURA: DOWNLOAD Mozione Congressuale 19feb2012.pdf