Bresciaoggi 11 Novembre 2009
 
«Vogliamo correggere il tracciato e le dimensioni della Provinciale realizzando una nuova deviante a monte dell’attuale 345 – dice l’assessore provinciale Maurio Parolini – l’inserimento della 48 direttamente nel cuore del centro abitato di Ponte Zanano, l’alta presenza di insediamenti produttivi, di numerosi accessi privati, l’incrocio semaforico di collegamento con la 345 fanno di quest’ area un punto problematico della nostra viabilità. Da qui il progetto che prevede la costruzione di una nuova deviante, l’ennesima fra quelle già realizzate ed aperte negli ultimi anni. Ho destinato a quest’ opera risorse economiche importanti, quasi 8 milioni di euro. I lavori saranno avviati entro il 2010 per concludersi in un anno». …