Conferenza Stampa in VIALE MONZA 

Milano, 20 settembre 2013 – “Settimana prossima sottoporrò ai 19 consiglieri del PDL la proposta di cambiare il nome del gruppo in Forza Italia, una proposta che sono certo verrà accolta da tutti, divenendo così il primo gruppo regionale nel Paese.” Con queste parole il capogruppo del Popolo della Libertà in Regione Lombardia, Mauro Parolini, ha annunciato il prossimo cambiamento di nome del gruppo consigliare in Lombardia durante la conferenza stampa svoltasi presso la sede di Forza Italia di viale Monza.

“Quello di oggi – prosegue il capogruppo del Popolo della Libertà – non è un ritorno al passato bensì un ritorno al futuro, perché metteremo in campo un partito capace di avere al suo centro il rilancio del nostro Paese e della nostra Lombardia che oggi ha il fiato corto per una grave crisi economica e non può certo riporre le proprie speranze nel risultato che uscirà da un Congresso di partito, quello del PD.”

“Tornando a Forza Italia – conclude Parolini – vogliamo riaffermare i nostri principi, ripartendo da quella imprescindibile rete di militanti e amministratori locali presenti in tutti i territori che ci chiedono di lavorare insieme per dare risposte concrete ai cittadini, alle famiglie e alle imprese. Forza Italia tornerà ad essere, ancor più del Popolo della Libertà, un luogo dove cercare soluzioni per i territori e dove chiunque voglia può mettersi in gioco per il bene comune. Noi siamo pronti alla battaglia non per difendere Berlusconi ma per portare avanti quei valori, come la famiglia, la sussidiarietà e la libertà d’impresa, che dal 94 non sono mai venuti meno e che hanno spinto Forza Italia ad aderire al PPE.”