Milano, 16 settembre – "Coraggio, creatività e, anche, un po’ di ottimismo. Questo ho visto nei rappresentanti delle aziende che ho avuto il piacere di incontrare". Lo ha detto l'assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia Mauro Parolini, al termine della visita alla seconda edizione di Homi, la rassegna dedicata agli stili di vita e al design, che chiude i battenti alla fiera di Rho.

"Le aziende che hanno partecipato al bando della Regione Lombardia hanno apprezzato l'opportunità di partecipare a questa fiera – ha aggiunto l'assessore – il passo successivo a cui ambiscono è chiaramente quello di poter promuovere la loro attività anche all'Estero e su questo Regione ragionerà per il futuro".

"C'è una realtà lombarda – ha rimarcato Parolini – fatta di piccoli produttori di altissimo qualità, qualche volta addirittura geniali, che hanno bisogno di essere aiutati a raggiungere nuovi mercati, altrimenti inarrivabili. Ciò che mi ha colpito favorevolmente – ha concluso Parolini – è che il nostro tessuto produttivo non si è arreso alla crisi, è ancora vivace e coglie la globalizzazione come un'opportunità, una sfida, che Regione Lombardia aiuterà a vincere".