Milano, 18 sett. – “Stiamo ripensando radicalmente la presenza digitale della destinazione turistica Lombardia e in questo processo strategico vogliamo cogliere l’opportunità di farci contaminare dell’energia e dalla creatività dei giovani per progettare una presenza su web più moderna ed efficace”. È quanto ha dichiarato oggi Mauro Parolini, assessore regionale al Commercio, Turismo e Terziario, annunciando la partecipazione di Regione Lombardia alla seconda edizione di H-ACK TRAVEL, la maratona di 24 ore in cui quattrocento ragazzi provenienti da tutta Italia si uniscono in team per sviluppare soluzioni innovative che reinventino il settore turistico rispondendo ai brief lanciati dalle aziende partecipanti, che si terrà a Roncade, in provincia di Treviso, dal 19 al 20 settembre prossimi.

“L’uso di Internet e delle tecnologie digitali nel settore del turismo ha rivoluzionato radicalmente il modo di viaggiare. Oggi, sempre più spesso, il viaggio inizia sul web, ma per essere visibili ed attrattivi nella vastità del mercato globale – ha commentato Parolini – occorre pensare ad un modello di comunicazione che aumenti la nostra visibilità e accresca l’accessibilità ai servizi e alle informazioni che descrivono la grande offerta turistica che questa regione è in grado di esprimere”.

“Il web non solo ha reso globale la competizione per intercettare il flusso crescente di viaggiatori, ma – ha spiegato Parolini – è stato al contempo causa ed effetto dell’affermazione di un pubblico di utenti sempre più frammentato ed esigente, con desideri differenti e alla ricerca di esperienze di viaggio memorabili. Noi vogliamo cogliere queste sfide e inaugurare una rinnovata azione di promozione e presenza digitale per poter cogliere al meglio le grandi opportunità di crescita offerte dal mercato mondiale”.

“La Lombardia – ha concluso Parolini – è la prima regione italiana che partecipa a questa iniziativa, segno anche del grande spirito di rinnovamento contenuto nella nuova riforma del turismo appena varata, che stiamo implementando con l’obiettivo di aumentare ulteriormente l’attrattività delle regione verso il pubblico nazionale ed internazionale e di dare agli operatori della filiera turistica strumenti sempre più moderni ed efficaci. Al termine di questa due giorni premieremo il miglior progetto che sarà stato in grado di interpretare al meglio le nostre esigenze”.

H-ACK TRAVEL è un evento promosso da H-FARM, piattaforma innovativa impegnata nel supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione ed educazione delle aziende italiane in un’ottica digitale, con la collaborazione di Travel Appeal, primo servizio per l’elaborazione dei Big Data nel turismo. Maggiori informazioni al sito: http://h-ack.com/travel2015