Varese, 6 mar. – “Regione Lombardia ha cofinanziato questo progetto, perché si inserisce coerentemente non solo negli interventi di promozione previsti da #DoYouLake?, che mette a sistema tutte le caratteristiche positive del territorio e per i quali abbiamo già stanziato 300mila euro, ma anche nell’azione complessiva di rilancio dell’accoglienza e dell’organizzazione del turismo lombardo che abbiamo intrapreso”. È quanto ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Mauro Parolini, oggi, a Varese, con il presidente Maroni per la sottoscrizione di un Protocollo d'intesa con la Camera di Commercio e l'Ufficio scolastico regionale (Ambito di Varese), per attivare esperienze di alternanza scuola-lavoro nei punti informativi turistici del territorio provinciale e dare attuazione al progetto 'Tourist Angels: un sostegno alla rete informativa turistica territoriale'.

 

“Per completare infatti il salto di qualità che la Lombardia sta compiendo – ha aggiunto l’assessore – è necessario investire anche sulla accoglienza qualificata e riacquistare consapevolezza del nostro grande potenziale”.

“Questi ‘Angeli’ giocano un ruolo fondamentale, perché il turismo è innanzitutto relazione ed incontro con luoghi e persone.  E in questo ambito – ha concluso Parolini – il fattore umano gioca un ruolo fondamentale, perché è l'elemento che può fare di un viaggio un’esperienza indimenticabile, soprattutto per un territorio come questo, che ha una grande vocazione turistica”.