VAL  TROMPIA: IL GRIDO DEI SINDACI PER UN’ALTERNATIVA ALLA SP 345

PAROLINI (PDL):  “VICINO AGLI AMMINISTRATORI DEL MIO TERRITORIO. GARANTISCO MASSIMO IMPEGNO PERCHÉ LA REGIONE FACCIA LA SUA PARTE FINO IN FONDO”

Milano, 25 giugno 2013 – “Sono vicino agli amministratori locali della Val Trompia che nei giorni scorsi hanno fatto sentire, legittimamente, la loro voce, perché quest’opera attesa da tanto tempo venga portata finalmente a termine in tempi rapidi”. È quanto afferma Mauro Parolini, capogruppo del PDL in Regione Lombardia, che conferma il suo impegno perché si dia finalmente seguito alle richieste dei sindaci e dei cittadini della Valtrompia.

“Ho seguito – sottolinea Parolini – direttamente e attivamente la faticosa e contrastata procedura per la realizzazione dell’autostrada. Va oggi riconosciuto che ANAS, e in particolare il suo presidente Ciucci, è impegnata  per il superamento dei molti problemi, e quindi, per l’avvio dei lavori. Così come va riconosciuto il costruttivo protagonismo dell’Assessore provinciale Vivaldini.

“Da parte mia – assicura il capogruppo del Pdl – chiederò al presidente Maroni e all’assessore alle Infrastrutture Del Tenno un impegno diretto della Regione Lombardia per la realizzazione dell’opera e per il suo completamento verso la città di Brescia. Il ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi, che ho incontrato, ritiene che l’opera sia cantierabile a breve. Offro tutta la mia disponibilità e del Gruppo PDL in Regione perché l’appello dei sindaci Valtrumplini abbia seguito e le aspettative dei cittadini che essi rappresentano, trovino soddisfazione”.

COMUNICATO STAMPA