Per tutelare gli interessi degli Italiani in Europa fondamentale è il ruolo della Associazioni!

In questo intenso tour di campagna elettorale non poteva certamente mancare l’incontro con quelle di categoria. Ecco fino ad oggi chi ho incontrato e i punti sui quali intendo lavorare in Europa se sarò eletto:

FEDERFARMA e L’ORDINE DEI FARMACISTI:

Tanti spunti utili a Brescia nell’incontro con
👦Francesco Rastrelli ORDINE DEI FARMACISTI e
👩Clara Mottinelli FEDERFARMA BRESCIA che rappresenta 360 Farmacie.

FAI – FEDERAZIONE AUTOTRASPORTATORI ITALIANI DI BRESCIA

Il trasporto di merci su strada può avere dall’Europa un forte impulso verso sostenibilità e innovazione! Se eletto sarà il mio impegno in sintonia con vertice di FAI composto da

➡️ SergioPiardi, 
➡️ AntonioPetrogalli,
➡️ GiuseppinaMussetola

CONFESERCENTI LOMBARDIA 

Con Alessio Merigo e PierGiorgio Piccioli al vertice di Confesercenti Lombardia abbiamo fatto il punto su

CIR
Imposta di Soggiorno
Sistema Integrato e 
Tutele da attivare in Europa per negozi e commercio.

Per me un impegno e un dovere! Per questo è importante votare Forza Italia

 

CONFCOMMERCIO BRESCIA 

Concordo con le loro proposte per uscire dalla crisi e – se eletto – mi batterò affinchè esse diventino realtà: ne va del 59% del valore aggiunto dell’ Economia Europea.

Qui vi riporto il documento dal loro scritto:  Quale Europa vogliamo, per quale Europa lavoriamo.

ANCE BRESCIA

Sono stati molto chiari i dirigenti di Ance Brescia: la crisi del settore delle costruzioni si supera solo se ripartono investimenti e infrastrutture! Certo l’Europa può contribuire. Questo è il mio impegno se sarò eletto!

 

 

🇪🇺Leggi il mio impegno per cambiare l’Europa 

Il 26 maggio ricorda, vota FORZA ITALIA e scrivi PAROLINI
🇮🇹Insieme per CRESCERE e CAMBIARE l’Europa🇮🇹